Real Madrid, soluzione anti crisi: taglio stipendi e 100 milioni risparmiati

Real Madrid, soluzione anti crisi: taglio stipendi e 100 milioni risparmiati

Il club blancos potrebbe tagliare del 30% il salario dei giocatori

di Redazione ITASportPress
Sergio Ramos

Il Real Madrid starebbe varando un piano per far fronte alla crisi economica dettata dall’emergenza coronavirus. Come riporta AS, Florentino Perez e i suoi assistenti, starebbero progettando dei tagli importanti in vista della prossima stagione.

Secondo quanto si apprende, la società aveva previsto una cifra vicina agli 822 milioni di euro di entrate in questa annata. Cifra che, vista la crisi pandemica, lo stop alle competizioni e la difficile ripresa, rischia di non entrare comunque nelle casse del club. Ecco perché si varano diverse opzioni. Tra queste, ovviamente, un taglio importante dei salari dei giocatori. L’ipotesi più “felice” parrebbe essere quella del 20% ma secondo AS si arriverà anche al 30%. In questo modo il Real Madrid andrebbe a risparmiare circa 100 milioni di euro: 85 derivanti dalla prima squadra e altri 15 dal Castiglia, il Real Madrid B.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy