Real Madrid, Zidane infuriato: “Non è vero che vinciamo grazie agli arbitri!”

Real Madrid, Zidane infuriato: “Non è vero che vinciamo grazie agli arbitri!”

Il tecnico dei Blancos attacca senza mezze misure chi polemizza per la vittoria di rigore sull’Athletic Bilbao

di Redazione ITASportPress

Basta ancora una volta un guizzo di Sergio Ramos al Real Madrid per conquistare una vittoria preziosa. Stavolta non si tratta dei suoi proverbiali inserimenti, decisivi nelle finali di Champions League delle edizioni 2013/14 e 2015/16. In questo caso è stato sufficiente un calcio di rigore contro l’Athletic Bilbao in un match cruciale per le sorti della Liga, sempre più nelle mani dei Blancos. Le Merengues, infatti, vantano un margine di 7 punti sul Barcellona, in attesa del risultato dei catalani.

Zidane
ZIdane (Getty Images)

FURIA

L’assegnazione del penalty decisivo, però, è stata accompagnata da vibranti polemiche. In molti hanno criticato l’operato della direzione arbitrale. Il tecnico dei Blancos Zinedine Zidane si è scagliato verbalmente contro i contestatori al termine del match: “L’arbitro è andato a rivedere l’episodio al VAR e ha dato il rigore perché era giusto darlo. Non posso accettare che si dica che siamo in testa grazie agli arbitraggi. Bisogna rispettare il Real Madrid e il lavoro che stiamo facendo. Questa è una vittoria importante. Fino a quando la matematica non lo dirà non possiamo dire di aver vinto la Liga. Abbiamo fatto 7 vittorie di fila, è fantastico”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy