Real Madrid, Zidane non cerca scuse: “Assenza di Modric e Kroos decisiva? Tutti i giocatori devono dimostrare il proprio valore…”

Real Madrid, Zidane non cerca scuse: “Assenza di Modric e Kroos decisiva? Tutti i giocatori devono dimostrare il proprio valore…”

Il tecnico dopo il ko contro il Maiorca

di Redazione ITASportPress

Cade il Real Madrid a Maiorca. I Blancos affondano e perdono la vetta della classifica de La Liga in favore del Barcellona, adesso sopra di un punto. L’1-0 subito torna a portare dubbi ed incertezze nell’ambiente merengues anche se il tecnico Zidane non fa drammi: “Ci sono ancora tante partite, dobbiamo migliorare”, ha detto dopo il match.

PROBLEMI – Parlando ai media spagnoli, come riporta anche Goal, l’allenatore del Real Madrid ha spiegato il ko subito senza cercare scuse nelle tante assenze: “Dobbiamo andare avanti, ma ci sono molte gare in cui abbiamo difficoltà ad entrare in campo col piglio giusto e anche questa volta è accaduto lo stesso. Il Maiorca è una squadra forte in casa e non merita di essere dove si trova ora”. E sulla sconfitta: “Dobbiamo analizzare bene cosa non ha funzionato. Non siamo felici ma vogliamo capire cosa è successo”. “Le assenze di Modric e Kroos determinanti per dare qualità? Sono infortunati e non possono essere una scusa per noi. Ci sono altri giocatori che sono bravi e devono dimostrare il loro valore. Il problema è che giochiamo ogni tre giorni e tutti devono dimostrare di essere bravi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy