Scivolone di Florenzi: “A Valencia meno passione”. I tifosi si infuriano

Scivolone di Florenzi: “A Valencia meno passione”. I tifosi si infuriano

L’ex capitano giallorosso ha parlato del modo di vivere il calcio in Spagna.

di Redazione ITASportPress

Alessandro Florenzi ha terminato la sua esperienza con la Roma a fine gennaio del 2020. Una fine burrascosa viste le modalità di saluto non proprio affettuose. Il terzino si è trasferito al Valencia in prestito fino a giugno, ma è probabile che il prestito sarà più lungo considerato lo stop dovuto al Coronavirus. Come tanti colleghi, anche il laterale italiano si è imbattuto in una diretta social per rispondere alle domande dei tifosi.

La gaffe

Florenzi (Getty Images)

Durante la diretta Instagram l’ex capitano giallorosso ha parlato della sua breve esperienza spagnola, lasciandosi però scappare una frase che non è per niente andata giù ai tifosi spagnoli: “Ho trovato meno passione e un po’ più di libertà qui. In stazione abbiamo fatto il biglietto come persone normali, a Roma avevamo la scorta“. Un’affermazione che ha scatenato le proteste dei tifosi valenciani che durante la diretta hanno criticato pesantemente il loro ultimo acquisto: “Puoi anche andartene, ingrato!“. Se ti incontro, neanche ti riconosco. Non hai capito cos’è il Valencia” . Insomma, non proprio parole al miele per Florenzi che non ha sicuramente conquistato la simpatia dei suoi nuovi tifosi.

Florenzi e il ritorno alla Roma

Florenzi (Getty Images)

Il laterale della Nazionale si trova al Valencia in prestito e non si è detto ottimista sul suo ritorno in Italia: “Volevo fare un’esperienza all’estero e tutti insieme abbiamo preso questa decisione. Tornare? Non lo so. Ho rifiutato non solo l’Inter, ma anche altre squadre italiane. I nerazzurri, nel momento in cui dovevo rinnovare con la Roma, mi fecero un’offerta molto importante, ma le emozioni provate a Roma non me le porterà via nessuno. Mi hanno detto di scegliere con la testa, ma ho scelto con il cuore”. Queste le sue parole a Sky Sport il mese scorso. Dopo questo screzio con i tifosi, il suo futuro però è ancora più incerto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy