Simeone fa ricco l’Atletico Madrid: quasi 400 milioni di introiti da quando è arrivato

Il tecnico è stata una vera miniera d’oro per il club.

di Redazione ITASportPress
Simeone

Diego Pablo Simeone può essere definito una miniera d’oro per l’Atletico Madrid. Infatti, dai calcoli effettuati da Marca, il Cholo ha portato quasi 400 milioni di introiti al club Colchoneros da quando si è seduto sulla panchina.

Simeone: 385 milioni di euro di guadagni per l’Atletico Madrid

introiti Atletico Madrid
foto Marca

L’Atletico Madrid è diventato senza dubbio uno dei club più forti del panorama calcistico europeo. Il merito è anche del suo tecnico Simeone che negli anni ha costruito qualcosa di veramente unico e… redditizio. Come ricorda Marca, con il Cholo alla guida, i colchoneros sono riusciti a vincere una Liga, ma anche ad ottenere validi piazzamenti in campionato. Tutto questo ha comportato enormi guadagni soprattutto provenienti dagli ingressi in Champions League. Proprio la costante presenza nella coppa più importante d’Europa ha generato alcuni grandi benefici per il club, che hanno consentito una crescita sostanziale sotto tutti gli aspetti. Come sottolinea il quotidiano spagnolo, curiosamente la più redditizia edizione della Champions per l’Atletico non è stata nessuna delle due nella quale i Colchoneros sono arrivati a giocare la finale, nel 2014 e nel 2016.  La stagione più “conveniente” è stata la 2018-19 che ha portato oltre 85 milioni euro nonostante l’eliminazione agli ottavi di finale. In quelle occasioni in cui perdeva le finali, il club ha comunque ricevuto 50 milioni e 70. In attesa di completare questa annata particolare che vedrà meno introiti anche per via della pandemia, i colchoneros hanno comunque già ottenuto 44 milioni di euro. Marca conta che con Simeone al comando, l’Atletico Madrid abbia ottenuto 385.681 milioni di euro.

INCIDENTE PICCANTE PER LA FIDANZATA DEL GIOCATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy