Suarez critica il Barcellona: “Avrebbe dovuto rispettare la volontà di Messi”

Le dichiarazioni dell’attaccante uruguaiano

di Redazione ITASportPress

Il Barcellona ha vissuto un’estate decisamente travagliata per via della querelle Messi. L’argentino aveva minacciato il club catalano di andarsene, facendo capire di voler tentare una nuova avventura. Il divorzio, però, non si è materializzato, a differenza di quanto accaduto con Luis Suarez, ceduto all’Atletico Madrid.

Suarez Messi
Suarez Messi (getty images)

FRECCIATA

Proprio Suarez è tornato sul comportamento del Barcellona ai microfoni di AUF TV: “La scelta di Messi di lasciare il Barcellona non è stato un gesto nei miei confronti. Avrebbero dovuto rispettare la sua decisione di voler partire. Per rispetto del rapporto che ho con Leo, non dico di cosa si è parlato all’epoca, ma ha vissuto una situazione difficile e complicata. Voleva andarsene e il club non voleva. Ho cercato di sostenerlo, di prendermi cura di lui e di farlo distrarre un po’. Le telecamere erano dietro di lui, era complicato e dovevi aiutarlo. Leo è consapevole di quello che rappresenta per il Barcellona. Gli ha dato cose che il club non avrebbe mai immaginato. Deve rimanere il numero 1, il migliore ed essere felice. Potrebbe esserci la possibilità che Messi giochi per un altro club, ma solo se si sente a suo agio, di nuovo felice. Come amico sarò felice sia se farà bene lì sia se dovrà andare anche in un altro club”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy