Supercoppa di Spagna in Arabia: boicottaggi contro Barça e Real

Supercoppa di Spagna in Arabia: boicottaggi contro Barça e Real

Anche Amnesty International si schiera contro questa decisione

di Redazione ITASportPress

L’Arabia Saudita si prepara ad accogliere le stelle della Supercoppa di Spagna. Il paese mediorientale verserà 102 milioni di sterline per ospitare il torneo che assegna il primo trofeo stagionale spagnolo per i prossimi tre anni. Una cifra che ha convinto i club a prendervi parte, compresi Barcellona e Real Madrid. La decisione delle società e della Federazione spagnola ha alzato un vespaio di polemiche: in Arabia i diritti di alcune minoranze non sono riconosciuti e in molti si aspettavano maggiore sensibilità da parte dei club. Anche Amnesty International si schiera contro questa iniziativa, chiedendo ai giocatori stessi di prendere posizione. Solamente il Valencia ha mostrato qualche perplessità su questa soluzione. La televisione spagnola TVE ha annunciato di non voler diffondere le immagini dei match per protesta. Un vero e proprio boicottaggio, destinato a far discutere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy