Taffarel senza freni: “Chi critica Messi ha bisogno di una pallottola in testa…”

L’ex portiere brasiliano non ha dubbi sul valore della Pulce

di Redazione ITASportPress
Messi

Leo Messi è sicuramente l’uomo del momento. La Pulce argentina è vicina a un clamoroso divorzio con il Barcellona. Infatti non è un mistero che il fuoriclasse, vincitore di sei Palloni d’oro, non riconosca più nel club catalano la società amata con cui ha vissuto i suoi anni migliori. Le frizioni con il ds Eric Abidal e con il presidente Josep Maria Bartomeu hanno acuito le crepe e ora ci si interroga sul futuro di Messi.

Claudio Taffarel (getty images)

DA SUICIDIO

A sostegno di Leo si è posto un illustre ex campione brasiliano: Claudio Taffarel. Portiere della Seleçao nel trionfale Mondiale del 1994, è stato anche una vecchia conoscenza del campionato italiano. Taffarel ha rilasciato un’intervista al sito della Fifa: “Se dici qualcosa contro Messi, hai bisogno di una pallottola in testa. Basta vedere cosa fa per il Barcellona. Le sue statistiche sono sorprendenti. È un fenomeno. Ma non mi piace fare confronti con Maradona. Entrambi hanno segnato il loro tempo. Maradona era il migliore e ora, senza dubbio, Messi è il migliore del mondo. Messi e Cristiano Ronaldo sono stati su un livello diverso da anni. Giocano in un’epoca diversa, il calcio è cambiato, quindi non mi piace fare paragoni, ma è stata una gioia vedere Maradona”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy