Vi ricordate Arda Turan? Da promessa del Barcellona a svincolato

Vi ricordate Arda Turan? Da promessa del Barcellona a svincolato

Il Barcellona lo prelevò dall’Atletico per 35 milioni, ma in quattro anni ha giocato solamente 55 partite.

di Redazione ITASportPress

Arda Turan ai tempi dell’Atletico Madrid era sicuramente una pedina importantissima per il gioco del Cholo Simeone, tanto che il Barcellona sborsò 35 milioni per averlo. L’arrivo in pompa magna del giocatore turco non ha soddisfatto le aspettative della dirigenza, né tanto meno quelle del pubblico. Insomma, quello che doveva essere la nuova stella del Barcellona, dal primo luglio sarà svincolato.

Che fine ha fatto Arda Turan?

Arda Turan (Getty Images)

Partiamo dalla sua esperienza in maglia blaugrana. Il turco arriva nell’estate del 2015 e nella sua prima stagione mette insieme 25 presenze tra campionato, Champions League e Copa Del Rey vincendo proprio la Liga in quell’anno. Durante il secondo anno le presenze salgono a quota 30, ma il 15 gennaio 2018 il Barcellona lo cede in prestito al Basaksehir, squadra turca con la quale scende in campo 39 volte in due anni. Inoltre durante l’esperienza in Patria si rende autore di una spinta ad un guardialinee che gli costò 16 giornate di squalifica. Il fatto più grave però riguarda la minaccia a mano armata nei confronti di un cantante turco dopo che lo stesso Turan gli aveva rotto il naso con una testata. Questo gesto sconsiderato gli costò il carcere per due anni. Il 4 gennaio il giocatore è tornato a Barcellona rimanendo però fuori rosa. Il 30 giugno scadrà il suo contratto e 5 anni dopo, all’età di 33 anni il suo valore è passato da 35 milioni a 650 mila euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy