Xavi esce allo scoperto: “Rispetto Koeman, ma mi piacerebbe allenare il Barcellona”

L’ex centrocampista spagnolo ammette il suo sogno

di Redazione ITASportPress

Il Barcellona si lecca le ferite dopo la clamorosa disfatta nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. I catalani hanno rimediato una clamorosa sconfitta interna contro il Paris Saint-Germain di Kylian Mbappé e la qualificazione appare ora solo un miraggio. Il progetto di Ronald Koeman traballa con la sua panchina e non mancano i nomi di eventuali sostituti.

Xavi
Xavi (instagram)

SOGNO

Tra i candidati per la successione si pone anche Xavi. L’ex centrocampista spagnolo ammette ai canali ufficiali della Fifa: “Adesso sono ad Al-Sadd, sto molto bene, nel miglior club del Qatar e poi vedremo cosa ci riserva il futuro. Tutti mi vedono come allenatore del Barcellona. Se tutto va bene, non voglio nascondermi. Questo l’avrei voluto dire tante volte, ma sempre rispettando l’attuale allenatore, Ronald Koeman, e la società, che sono in piena competizione e gli auguro il meglio. Ora ci sono le elezioni e vedremo quale presidente ci sarà, ma ovviamente sì, è un sogno allenare il Barcellona senza alcun dubbio”.

Xavi
Xavi (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy