Xavi vicino all’Inter nel 2008: “Restai grazie a Guardiola”

Xavi vicino all’Inter nel 2008: “Restai grazie a Guardiola”

A raccontarlo è proprio l’ex centrocampista dei blaugrana.

di Redazione ITASportPress
Xavi

Nel novero dei centrocampisti più forti della storia c’è sicuramente un posto per Xavi. L’ex giocatore blaugrana in carriera ha vinto tutto sia a livello di club, sia a livello di nazionale. Insieme ad Iniesta e Busquets ha composto uno dei migliori reparti centrali della storia del Barcellona, ma la rivelazione dello spagnolo ha del clamoroso.

Xavi all’Inter

Xavi
Xavi (getty images)

Durante un’intervista a Dazn l’ex giocatore ha svelato che il Barcellona era intenzionato a cederlo e che l’Inter fosse una delle destinazioni scelte dalla dirigenza blaugrana: “Eravamo reduci dall’Europeo vinto e tramite Begiristain venni a sapere che il club voleva cedermi. Andai a parlare con Guardiola e da lì cambiarono le mie intenzioni: non avevo più in mente nè l’Inter, nè il Bayern, nè nessun’altra squadra. Mi disse che non immaginava la squadra senza di me”Come dare torto all’attuale allenatore del Manchester City che, con quel Barcellona, diede vita ad una nuova concezione di calcio vincendo anche due Champions League in due stagioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy