Ligue 1, Lille a rischio retrocessione a tavolino per debiti

Ligue 1, Lille a rischio retrocessione a tavolino per debiti

L’ex squadra di Garcia e Hazard avrà tempo fino al termine della stagione per sistemare i conti

di Redazione ITASportPress

Dai tempi dello storico titolo nazionale del 2011, vinto con giocatori come Adil Rami, Gervinho, ma soprattutto Eden Hazard, e con in panchina Rudi Garcia, al rischio della retrocessione a tavolino causa debiti.

Questa la triste parabola del Lille, “avvisato” dalla Direzione Nazionale del controllo di gestione, la Covisoc francese: o i conti societari verranno sistemati o il declassamento sarà inevitabile come misura precauzionale.

Il tutto a poche ore dalla denuncia dell’ex tecnico dei bretoni Marcelo Bielsa, che ha chiesto 19 milioni di euro di risarcimento dopo l’esonero.

Il Lille avrà tempo fino al termine della stagione per regolarizzare la propria situazione finanziaria, che si sta peraltro riverberando su quella tecnica: la squadra occupa infatti il quart’ultimo posto e la retrocessione rischia già di viverla sul campo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy