Caso Sala, il Nantes denuncia il Cardiff alla Fifa

Caso Sala, il Nantes denuncia il Cardiff alla Fifa

Il club francese vuole il pagamento della prima rata per la cessione dell’attaccante

di Redazione ITASportPress
sala

Continua a tenere banco il caso Sala. Dopo la tragedia che ha colpito l’attaccante argentino, deceduto lo scorso 21 gennaio a causa di un incidente aereo mentre era alla volta del Galles, il Nantes ha deciso di rivolgersi alla Fifa per avere dal Cardiff la prima rata del pagamento del giocatore, equivalente a sei milioni di euro. Il club gallese, nella giornata dello scorso mercoledì, aveva ottenuto una proroga di sette giorni per il pagamento della rata, senza però poi provvederne al versamento. Una volta scaduto il termine, la società francese ha subito denunciato la vicenda alla Fifa, in modo da ottenere la cifra pattuita. Il Cardiff, nel frattempo, ha dichiarato di voler rispettare gli accordi, attendendo però prima la chiusura delle indagini sulla morte del giocatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy