Dugarry azzera Payet: “Non vuole tagliarsi lo stipendio? Testa nella sabbia. Vive in un altro mondo”

“Ma come si fa a non rendersi conto della vita delle persone e di ciò che gli accade intorno?”

di Redazione ITASportPress
Payet

Stanno facendo molto discutere le recenti parole di Dimitri Payet a proposito della sua volontà di non ridursi l’ingaggio a seguito dell’emergenza coronavirus. Il fantasista del Marsiglia ha di recente spiegato le sue motivazioni. Dichiarazioni, però, che non sono andate giù a Christophe Dugarry che a RMC Sport ha attaccato duramente l’atteggiamento del giocatore francese.

Dugarry: “Payet ha la testa nella sabbia”

Dugarry
Getty Images

“Sono un padre di famiglia e anche io ho i miei conti da saldare”, aveva detto Payet sulle ragioni del suo no al taglio degli ingaggi al Marsiglia. Dura la replica dell’ex campione della Nazionale francese Dugarry: “Rimango basito da certe sue affermazioni. Ci vuole far credere che ha delle scadenze e dei conti da saldare? Ma io dico, cosa hanno in testa questi giocatori? Vivono con la testa sotto la sabbia? Come fanno a non rendersi conto di quanto accade nel mondo. Come fanno ad essere così distaccati dal mondo reale. Non capiscono quali siano le cose importanti nella vita quotidiana?”. E poi ancora: “Se devi dire certe cazz**e stai zitto. Non parlare piuttosto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy