Fabregas non ci sta: “Deluso per la squalifica. La VAR certe volte…”

Fabregas non ci sta: “Deluso per la squalifica. La VAR certe volte…”

“Gli interventi visti al rallentatore vengono fatti sembrare 1000 volte peggiori”

di Redazione ITASportPress

È di poche ore fa la notizia della squalifica di tre giornate comminate a Cesc Fabregas, centrocampista del Monaco, in seguito al cartellino rosso rimediato alla prima uscita di campionato contro il Lione.

Un’espulsione arrivata dopo il richiamo del Var ma che trova in totale disaccordo il giocatore spagnolo. Infatti, lo stesso ex Chelsea, Barcellona e Arsenal, attraverso il proprio profilo Instagram ha voluto sfogarsi in merito alla squalifica che gli è stata inflitta.

DELUSIONE – “Sono deluso e amareggiato per la decisione di squalificarmi per 3 partite. Sono grato a tutti i giocatori, i manager e gli esperti che mi hanno supportato e hanno visto che quel mio intervento non era affatto intenzionale. Non mi sto lamentando del VAR, poiché credo che sia un buon strumento per aiutare gli arbitri in determinate circostanze del gioco, ma quando a volte i falli vengono visti al rallentatore e fatti sembrare 1000 volte peggiori di quello che realmente sono. Vengono fatti per sembrare pre-meditati quando a volte non lo sono. Sono devastato dal fatto che perderò 3 partite per un’azione che non avevo intenzione di fare e che credo fosse chiaramente un incidente. Mi dispiace anche per i miei compagni di squadra e i miei fan che devono subire le conseguenze della mia punizione e ora dovranno giocare senza di me”, ha scritto Fabregas sul social network.


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy