Il Monaco ferma il Psg, Kovac: “Abbiamo stoppato Mbappé con 3-4 uomini a marcarlo. Ligue 1? Non siamo da titolo ma…”

Il tecnico del club del Principato dopo il successo al Parco dei Principi

di Redazione ITASportPress
Monaco Kovac

Lo aveva detto anche alla vigilia della gara, con la giusta tattica si poteva fare risultato. E così è stato: il Monaco di Niko Kovac ha vinto la sfida del Parco dei Principi contro il Paris Saint-Germain e si mantiene al quarto posto in classifica accorciando notevolemente le distanze con le prime tre. Al termine della sfida, parlando a Canal +, il mister del club del Principato ha avuto modo di svelare qualche segreto sul successo per 0-2.

Monaco vincente, parla Kovac

Kovac
Kovac (Getty images)

“Sono molto contento della prestazione della mia squadra. Il Psg è una grande squadra ma noi abbiamo giocato molto duramente per 90 minuti e ci siamo meritati la vittoria”, ha esordito Kovac evidentemente soddisfatto del successo contro i parigini. “Non hanno avuto tante opportunità e devo rendere merito ai miei calciatori. Il nostro piano era chiaro: dovevamo togliere dalla gara Mbappé. Per questo gli abbiamo messo 3-4 giocatori a marcarlo. Siamo stati bravi in difesa senza concedere tante occasioni”.

E ancora in ottica campionato: “Noi da titolo? No, non siamo a livello di Lille, Psg e Lione ma il nostro obiettivo è rimanere in questa situazione e possibilmente staccare la quinta e la sesta. In ogni caso mancano ancora delle partite e se ci sarà la possibilità di colmare il distacco dalle prime ci proveremo…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy