Monaco, Fabregas “tradito” da Henry: “Qui solo per lui”

Monaco, Fabregas “tradito” da Henry: “Qui solo per lui”

L’ex Chelsea deluso per l’esonero del tecnico

di Redazione ITASportPress
Doveva essere il tassello in più per il centrocampo di Gattuso, poi Cesc Fabregas, inseguito a lungo dal Milan durante la sessione di gennaio, ha poi deciso di firmare con ilMonaco. L’ex Chelsea, però, non ha ancora digerito l’esonero del tecnico Thierry Henry dalla panchina del club francese: “Non posso mentire, una delle principali ragioni che mi ha spinto a venire qui è stata la chiamata di Thierry – ha spiegato l’ex centrocampista del Chelsea -. Ho giocato solo due partite con lui in panchina quindi, quando mi è arrivata la notizia sono rimasto sotto shock per alcune ore, anzi per alcuni giorni. Tutto quello che posso dire è che lavoro per il Monaco, gioco per il Monaco. Ho preso questa decisione e darò tutto. Il calcio non aspetta nessuno. Forse non era il momento giusto, o non ha avuto il tempo necessario per mettere in atto le sue idee. Ma vedrete, diventerà un grande allenatore”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy