Psg, ancora problemi per Rabiot: mette like ad Evra e il club lo multa

Il giocatore è stato sospeso fino al 27 marzo 2019

di Redazione ITASportPress

Il Psg e Adrien Rabiot sono sempre più ai ferri corti. Il centrocampista francese, secondo le voci di calciomercato “colpevole” di essersi promesso e non concesso al Barcellona, questa volta l’avrebbe combinata grossa, tanto da spingere il club parigino a sospenderlo ufficialmente fino al 27 marzo 2019. E si parla anche di un potenziale licenziamento per giusta causa a seguire. Ciò che avrebbe portato a questa scelta il Psg, spiega l’Equipe, sarebbero fondamentalmente due motivi: il primo riguarda il fatto che Rabiot sarebbe stato beccato nel corso di una notte brava in discoteca (il tutto certificato candidamente anche sui social network del giocatore) mentre la seconda è l’accusa più pesante, anche questa riscontrabile attraverso i sociat, è il like che Rabiot ha gradito il post su Instagram in cui Patrice Evra esultava per la vittoria del Manchester United sul Psg nel corso della partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Insomma, stavolta l’ha combinata davvero grossa. L’addio tra Rabiot e il Psg è praticamente scontato, resta solo da capire le modalità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy