Psg, il lungo addio di Tuchel: ufficiale il suo esonero

Arrivato il comunicato per l’addio del tecnico

di Redazione ITASportPress
Tuchel

Era stato esonerato ormai dai diversi giorni ma ancora non in modo ufficiale. Adesso Thomas Tuchel non è più, a tutti gli effetti, il tecnico del Paris Saint-Germain. Ad annunciarlo è stata la stessa società con un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito e sui canali social.

“Dopo un’analisi approfondita della sua situazione sportiva, il Paris Saint-Germain ha deciso di rescindere il contratto di Thomas Tuchel”, si legge nella nota. “Arrivato sulla panchina parigina a luglio 2018, Thomas Tuchel ha guidato la squadra della capitale 127 volte, considerando tutte le competizioni, per un totale di 95 vittorie, 12 pareggi e 20 sconfitte (342 gol segnati, 109 gol subiti). Ha vinto 2 campionati francesi (2019, 2020), 1 Coupe de France (2020), 1 Coupe de la Ligue (2020), 2 Trophée des champions (2018, 2019) e ha guidato il Paris Saint-Germain, lo scorso agosto, fino alla prima finale di Champions League nella storia del Club”.

Nel comunicato, anche le parole del presidente Nasser Al-Khelaifi: “Vorrei ringraziare Thomas Tuchel e il suo staff per tutto ciò che hanno portato al club. Thomas ha messo molta energia e passione nel suo lavoro e, naturalmente, ricorderemo i bei momenti che abbiamo condiviso insieme. Gli auguro il meglio per il suo futuro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy