Psg, la confessione shock di Cavani: “Dopo il 6-1 con il Barcellona ho avuto bisogno di un medico”

Psg, la confessione shock di Cavani: “Dopo il 6-1 con il Barcellona ho avuto bisogno di un medico”

L’attaccante uruguaiano è tornato sulla clamorosa rimonta subita con i blaugrana nella Champions League 2016/2017

di Redazione ITASportPress

La rimonta subita nella stagione 2016/2017, quando il Paris Saint-Germain, dopo il 4-0 dell’andata, venne travolto al Camp Nou per 6-1 dal Barcellona nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League, ha lasciato il segno sui giocatori dei francesi, come confessato da Edinson Cavani nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di ESPN.

MEDICO – “Quella gara mi ha segnato tantissimo, nessuno di noi si immaginava che sarebbe potuta succedere una cosa del genere. Non riuscivo a dormire, passavo le nottate a leggere e poi arrivavo agli allenamenti distrutto. Ho avuto bisogno di un medico per calmarmi e, piano piano, sono riuscito a riprendere il ritmo del sonno”.

NEYMAR – L’uruguaiano ha poi toccato anche la questione relatva al litigio con Neymar: “Fu tutta colpa di Unai Emery. Il compito di dire chiaramente chi doveva tirare il rigore era suo. Fu poi lui a decidere che, dopo tutto quello che era successo, avrebbe tirato Neymar”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy