Psg, Mbappé ha deciso: “Resto per il progetto. Contento di Zidane al Real Madrid, ma…”

Psg, Mbappé ha deciso: “Resto per il progetto. Contento di Zidane al Real Madrid, ma…”

“Scarpa d’Oro? Posso ancora fare altri gol”

di Redazione ITASportPress
Mbappé

Tre gol per portarsi a casa il titolo di Campione di Francia. Kylian Mbappé ha messo tre decisivi punti sulla conquista del prestigioso scudetto della Ligue 1. L’attaccante del Paris Saint-Germain ha steso la sua ex squadra, il Monaco, sconfitta poi per 3-1.

Un tris che gli permette di arrivare a quota 30 gol stagionali, ma soprattutto di alzare quel trofeo che non era stato raggiunto nelle ultime tre gare, avendo fallito il match point. Al termine della gara, come riporta Marca, il giovane classe ’98 ha parlato anche del proprio futuro che sarà ancora per almeno una stagione al Paris Saint-Germain.

DECISOResterò al Paris Saint-Germain, continuerò qui per questo progetto. Il Real Madrid? Penso sia bello che al Real Madrid ci sia Zidane, ma guarderò le loro partire solo come un semplice spettatore e ammiratore”, ha detto Mbappé che poi sulla stagione della squadra francese ha aggiunto: “Volevamo vincere il titolo dopo diversi tentativi falliti, la vittoria contro il Monaco è una buona preparazione per la finale della prossima settimana della Coppa di Francia. In Champions League siamo davvero dispiaciuti di essere stati battuti dal Manchester United, ma il calcio continua, è facile dire che dobbiamo andare avanti, ma lo dirò comunque, non dovremmo demoralizzarci”.

GOL – Ma la stagione riserva ancora alcuni match e Mbappé ha anche un altro obiettivo: lottare con Messi per la Scarpa d’Oro: “Sono felice per i miei 30 gol, ma la stagione non è finita e posso ancora aumentare questo numero e fare altri gol. L’importante era il titolo, questa era la cosa principale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy