Psg, Tuchel è una furia: “Ci manca cattiveria, siamo deboli di testa”

Psg, Tuchel è una furia: “Ci manca cattiveria, siamo deboli di testa”

I parigini messi ko dal Rennes nella finale di Coppa di Francia

di Redazione ITASportPress
Tuchel

Incredibile in Francia. Il grande favorito Paris Saint-Germain viene messo ko ai rigori dal Rennes, perdendo così la finale della Coppa nazionale. Una sconfitta inaspettata, che ha scatenato il nervosismo in casa parigina: prima Mbappé è stato espulso nel finale di gara per un brutto fallo, poi Neymar ha colpito un tifoso dopo il triplice fischio finale. E nel post-partita sono arrivate anche le dure parole del tecnico Thomas Tuchel.

“DEBOLI DI TESTA” – “Ormai è chiaro che siamo deboli di testa, ci manca sempre la cattiveria giusta per chiudere i conti. Il futuro? Bisogna riflettere, adesso è ancora presto per fare un bilancio. Sicuramente, però, con questi risultati non possiamo essere soddisfatti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy