Verratti sta con Neymar: “Vorrei rimanesse. I tifosi? Possono dire ciò che vogliono…”

Verratti sta con Neymar: “Vorrei rimanesse. I tifosi? Possono dire ciò che vogliono…”

La situazione del brasiliano coinvolge anche i compagni e il pubblico del Psg

di Redazione ITASportPress

Neymar via, Neymar resta. Il dubbio c’è e rischia di condizionare l’ambiente del Paris Saint-Germain. Nonostante il buon esordio in Ligue 1, i francesi non vivono serenamente queste settimane di mercato che risultano ricche di colpi di scena e di pareri contrastanti.

Da una parte l’attaccante brasiliano che sembra sempre più lontano all’addio; dall’altra il club, i compagni e l’allenatore che vorrebbero trattenerlo viste le immense qualità del calciaore. L’apertura recente alla sua cessione, però, sembra aver confermato la possibile partenza.

Come detto, se da una parte i compagni di squadra lo vorrebbero al loro fianco durante la stagione, dall’altra i tifosi soprattutto, si sono stufati e dopo gli striscioni e gli insulti arrivati nel match contro il Nimes la situazione non sembra recuperabile. A parlare proprio di questo momento complesso è stato Marco Verratti che, come riporta L’Equipe, ha chiesto chiarezza e spera nella permanenza del brasiliano.

CON NEYMAR – “Siamo molto vicini a Neymar per la sua situazione. O’Ney ha dato tanto al Psg e anche nell’ultimo anno è stato protagonista con i suoi gol in diverse occasioni. Stiamo parlando di un calciatore incredibile e spero che resti. Per lui, però, serve solamente chiarezza: sia che rimanga, sia che vada via. Però sono cose che gestirà lui col club”, ha detto il centrocampista italiano.

TIFOSERIA – E sugli striscioni e i cori contro il brasiliano, Verratti ha detto: “Sinceramente non ho sentito nulla. Ma credo che i tifosi possano dire ciò che vogliono, è un loro diritto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy