Lineker: “Non riesco a immaginare il calcio senza Messi. Vale per tre”

Lineker: “Non riesco a immaginare il calcio senza Messi. Vale per tre”

Le dichiarazioni dell’ex attaccante inglese sul fenomeno argentino

di Redazione ITASportPress

Gary Lineker è stato l’unico calciatore inglese a diventare un idolo dei tifosi del Barcellona. L’ex attaccante ha riferito di andare allo stadio per seguire le partite del Barça assieme ai suoi figli, tifosissimi del club catalano, almeno due volte all’anno. Durante un’intervista ai microfoni di Mundo Deportivo il 58enne ha elogiato Leo Messi, da lui definito “il migliore di tutti i tempi”.

“Il Barça? Lo adoro, guardo tutte le partite. I miei quattro figli diventano pazzi per il Barcellona. È il club migliore fin dai tempi di Ronaldinho e di Xavi e continua ad esserlo con Iniesta, ma soprattutto con Messi. Leo viene da un altro mondo. Da quando Neymar è partito, il Barça è cambiato un po’; ora è più organizzato in difesa ed è più equilibrato con il 4-4-2… e Messi vale per tre. Riesce a fare quattro o cinque cose nel corso di una partita che io non ho mai fatto nemmeno una volta in tutta la mia carriera. Fa cose incredibili, è il migliore di tutti i tempi. Non avrei mai pensato di vedere qualcuno meglio di Maradona. La differenza di Messi e Maradona? I numeri: Leo segna quasi ogni partita, Diego no. Dicono che Maradona ha vinto un Mondiale e Messi no, ma Leo ha vinto quattro Champions, mentre Diego non ha mai conquistato la Coppa dei Campioni. Secondo me sono i due giocatori migliori al mondo, anche se Messi lo è un po’ di più. Il Barça gioca in 13 grazie a lui. Ti immagini un calcio senza Messi? Cosa Faremmo?”

L’ex attaccante della nazionale inglese ha poi speso alcune parole per un altro grande campione, Cristiano Ronaldo: “Ronaldo? È uno dei migliori di tutti i tempi e il secondo migliore degli ultimi 10 anni. Ora ha 33 anni e si vede, ma mi piace molto. Gioca per la squadra ed è molto professionale.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy