Liverpool, Elliott insulta Kane: il video diventa virale. Poi le scuse

Liverpool, Elliott insulta Kane: il video diventa virale. Poi le scuse

Il neo acquisto aveva insultato il capitano del Tottenham durante l’ultima finale di Champions League

di Redazione ITASportPress

Pochi giorni fa è diventato un calciatore del Liverpool. Neppure il tempo di godersi il trasferimento e i primi minuti con la maglia Reds, che Harvey Elliott, talento classe 2003, ha subito fatto parlare di sé: non per i suoi dribbling o le sue prodezze in campo, ma per un video circolato sui social.

INSULTI – Come riportano anche i media inglesi, nella clip pubblicata su Snapchat la sera della finale di Champions League tra Tottenham e Liverpool, il giovane Elliott si è lasciato andare ad alcune parole offensive nei confronti del capitano degli Spurs Harry Kane definendolo ‘ritardato’. Il video sta facendo il giro del web solamente in queste ore, complice la nuova fama ottenuta dal ragazzo con il suo trasferimento in Reds. Elliott, in compagnia di alcuni amici, ha offeso l’attaccante inglese salvo poi fare marcia indietro.

SCUSE – A distanza di giorni e con il filmato diventato virale, Elliott si è sentito in dovere di chiedere scusa per il suo comportamento e le sue parole offensive all’indirizzo di Kane. Attraverso una stories su Instagram ha scritto un lungo messaggio: “Volevo semplicemente scusarmi con tutto il cuore per qualsiasi offesa causata dal mio video diffuso su internet. Il video è stato girato mentre stavo scherzando in compagnia di amici in un ambiente privato e non era diretto a nessuno, ma mi rendo conto che il mio comportamento è stato immaturo e insensato. Vorrei sottolineare che quell’atteggiamento non rappresenta la mia persona e la mia educazione, mi dispiace davvero”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy