Liverpool, Klopp e il mercato: “Se serve un difensore? Forse sì ma non piangerò come un bambino se non arriva”

Il manager dei Reds in vista della gara contro il Manchester United

di Redazione ITASportPress
Klopp

Una settimana alla fine del calciomercato e il Liverpool di Jurgen Klopp ancora non ha rimpiazzato l’infortunato Virgil Van Dijk. A causa della crisi economica dovuta al Covid, anche la super potenza inglese sta avendo qualche problema a trovare le soluzioni giuste in ottica trattative.

Intervenuto ai microfoni della stampa inglese a margine del prossimo match di FA Cup contro il Manchester United, come riporta anche Goal, il manager tedesco ha commentato le recenti vicende della squadra parlando proprio di mercato e del problema del gol che ha colpito i suoi.

Klopp: “Se non arriva centrale non piangerò”

Liverpool Klopp
Liverpool Klopp (getty images)

“Se è cambiato qualcosa nei piani del club in merito alla campagna dei trasferimenti? No, nulla”, ha risposto molto rapidamente Klopp che poi ha spiegato: “Sinceramente non mi metterò a piangere come un bambino di 5 anni se non dovesse arrivare un difensore centrale. Ne abbiamo bisogno? Forse sì, ma la maggior parte delle volte nella mia vita non ho ottenuto quello che volevo, ad essere onesto. Quindi…”.

E ancora: “Io non posso prendere certe decisioni. Ci sono dei responsabili per queste cose. So che vogliono sostenerci e lo stanno facendo. Sicuramente un difensore aiuterebbe ma così risolveremo il problema del gol? Non sono sicuro. Quello che dobbiamo fare è migliorare il calcio nelle aree decisive con questa squadra, e non stare qui e essere delusi o frustrati da alcune decisioni. Dobbiamo solo lavorare sul calcio e sul campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy