Lokomotiv Mosca, Semin: “Doping? Il calcio russo non ha problemi”

Lokomotiv Mosca, Semin: “Doping? Il calcio russo non ha problemi”

Così il tecnico in conferenza stampa

di Redazione ITASportPress

Dura sanzione imposta dalla Wada, l’Agenzia mondiale antidoping, alla Russia: il Paese è stato infatti escluso dalle competizioni internazionali per i prossimi quattro anni. Un provvedimento che dovrebbe portare la Russia a perdere anche i Mondiali di calcio del 2022, in programma in Qatar. Sull’argomento, alla vigilia della sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid, è intervenuto il tecnico della Lokomotiv Mosca Yuri Semin.

DOPING – “Il calcio russo non ha mai avuto problemi di doping. La nostra Nazionale prenderà parte agli Europei, mentre il Mondiale è ancora lontano”.

NAPOLI, SUPER MILIK: GLI AZZURRI VOLANO AGLI OTTAVI DI CHAMPIONS

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy