Magath: “Per colpa di Neuer sono stato mandato via dallo Schalke”

L’ex Amburgo dal 2009 al 2011 è stato allenatore dei Königsblau

di Redazione ITASportPress

Un curioso aneddoto è stato svelato dall’ex allenatore dello Schalke Felix Magath. I fatti risalgono al 2011 quando era alle dipendenze del club di Gelsenkirchen e dovette andare via a fine stagione. L’ex Amburgo spiega la causa di quel divorzio inatteso: “In quella stagione la dirigenza dei Königsblau aveva una trattativa in corso con il Bayern Monaco per la cessione del portiere Manuel Neuer ma io mi opposi al suo trasferimento anche se lo stesso calciatore non era d’accordo al rinnovo. Dissi alla dirigenza che era meglio tenerselo ancora a costo di farlo andare successivamente a parametro zero. Giocare in Champions League con Manuel in porta era una garanzia e potevamo fare strada e mettere in cassa 30 milioni. Mi sono scontrato con tutti i dirigenti -riporta Sport1.de- e con la proprietà e a causa di Neuer sono stato mandato via al termine di quella stagione”. 

(Getty Images)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy