Maguire, rilasciato dopo l’arresto in Grecia: aveva speso 70mila euro in poche ore

Il difensore del Manchester United era stato protagonista di una rissa

di Redazione ITASportPress
Maguire Manchester United

Arrestato e liberato dopo due giorni di reclusione in Grecia. Harry Maguire è stato senza dubbio grande protagonista della cronaca di queste ore. Il difensore del Manchester United era stato fermato dalla polizia di Mykonos a seguito di un alterco con altre persone che lo aveva portato anche a opporre resistenza alle forze dell’ordine. Il giocatore, dopo essersi dichiarato innocente, è stato liberato. Ma sulla vicenda sono uscite nuove interessanti rivelazioni…

Maguire: 70 mila euro al ristorante in poche ore

Maguire
Maguire Manchester United (getty images)

Secondo quanto riportato dal Sun, Maguire sarebbe stato protagonista di una serata davvero senza badare a spese. Il giocatore si trovava in vacanza in Grecia in compagnia di alcuni amici e colleghi come Ross Barkley del Chelsea. I centrale del Manchester United si sarebbe dato alla pazza gioia tra vini costosi e altri cibi decisamente non economici tanto da essere arrivato a spendere ben 70 mila euro nel giro di 5 ore. Un particolare interessante dato che la serata si è poi conclusa con i fatti ben noti della rissa e dell’arresto per il quale, comunque, il giocatore si è dichiarato innocente. Per lui, in ogni caso, anche una multa da 100 mila euro alle autorità elleniche. Da capire se il Manchester United vorrà a sua volta punire il proprio tesserato.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy