Zenit, Malcom, striscione dei tifosi: “I neri sono contro la tradizione…”

Zenit, Malcom, striscione dei tifosi: “I neri sono contro la tradizione…”

Per il brasiliano arrivato dal Barcellona subito un episodio da condannare

di Redazione ITASportPress
Malcom

Esordio del tutto da dimenticare con lo Zenit per l’ex Barcellona Malcom, non per una prestazione sotto tono, bensì per uno striscione a stampo razzista che è apparso nei confronti suoi e del club da parte dei tifosi: “Grazie alla proprietà per la sua lealtà alle tradizioni”. Così è stato scritto, in riferimento al colore della pelle del brasiliano, insolito per coloro che vestono la maglia del club di San Pietroburgo. I sostenitori hanno voluto precisare che non si trattava di un commento razzista, ma di una semplice richiesta nei confronti della società di rispettare la storia dello Zenit. Anche detta così, poco cambia nella sostanza: i giocatori neri, per loro, non dovrebbero vestire la tradizionale casacca azzurra della squadra. Anche con Witsel e Hulk erano sorti alcuni malumori…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy