Manchester City e Guardiola criticati in Cina, l’allenatore: “Critiche false, per nulla d’accordo”

Manchester City e Guardiola criticati in Cina, l’allenatore: “Critiche false, per nulla d’accordo”

La replica del tecnico catalano alle critiche asiatiche

di Redazione ITASportPress

Abbiamo raccontato ieri di come il Manchester City e il suo allenatore Pep Guardiola siano stati presi di mira in Cina per l’atteggiamento snob assunto durante la loro permanenza in Oriente, giudicato arrogante e irrispettoso, nonché rei di aver approfittato della loro esperienza asiatica solo per mero scopo di guadagnare soldi. È arrivata così la replica da parte del mister catalano: “Non sono d’accordo, sono critiche false. Per fare delle dichiarazioni del genere avrebbero dovuto essere con noi, nel club. Anche fuori dal campo stiamo mostrando la grandezza del nostro club, rispettando i valori e il popolo ospitante, per cui non sono affatto d’accordo con quanto riportato dai giornalisti. Sono molto orgoglioso di noi e di chi ha organizzato la nostra tournée, è sempre molto importante andare all’estero in estate, aiuta la squadra a essere pronta per la nuova stagione”. Le parole sono riportate e rielaborate dal Mundo Deportivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy