Manchester CIty, Guardiola non si nasconde: “Se non batto il Real Madrid potrebbero licenziarmi”

Manchester CIty, Guardiola non si nasconde: “Se non batto il Real Madrid potrebbero licenziarmi”

“Sogno di vincere la Champions League ma…”

di Redazione ITASportPress

Pep Guardiola allo scoperto. L’allenatore del Manchester City, parlando a Sky Sports, ha ammesso che esiste la possibilità di andare via dai Citizens, anzi, di essere licenziato.

Si tratta solo di una riflessione ipotetica, ma il manager catalano, dopo una stagione non certo positiva come ci si poteva aspettare, sta fronteggiando tanti rumors che lo vogliono lontano dal Manchester City e il prossimo impegno in Coppa contro il Real Madrid potrebbe dire molto sul suo futuro.

SE NON VINCO… – “So che è molto difficile vincere la Champions League. Sogno di vincerla e spero di godermi le gare contro il Real Madrid sperando di prepararle al meglio per batterli. Ma so anche che se non dovessimo riuscirci, il presidente o il direttore sportivo potrebbero venire a dirmi che mi licenziano. Io lo accetterei”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy