Manchester City, Sané: “Guardiola mi ha chiesto di imparare da Messi”

“Pep cerca di migliorare tutti i giocatori, spesso ci mostra le qualità degli altri giocatori che ha allenato in passato”

di Redazione ITASportPress
Sané Bayern

Intervistato dal quotidiano tedesco WeltLeroy Sané ha parlato della sua crescita con Pep Guardiola, tecnico del Manchester City; ecco quanto dichiarato: “Il mio modo di giocare è cambiato completamente. Quando ero in Germania pensavo solo a dribblare. Guardiola fa un’analisi dettagliata del mio gioco: come mi muovo, come corro negli spazi aperti e del lavoro in fase difensiva. Ho trovato una posizione migliore. Tutto ciò mi ha aiutato a migliorare e connettermi meglio con i miei compagni di squadra. Pep cerca di migliorare tutti i giocatori, spesso ci mostra le qualità degli altri giocatori che ha allenato in passato, ad esempio, mi ha chiesto di analizzare Messi in dettaglio. L’ho fatto, ma sono ancora lontano dall’essere al suo livello. Penso che nessuno possa competere con lui ora, forse Ronaldo, Neymar e Hazard”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy