Manchester City, Youtuber “sequestra” il telefono a Sterling e invia messaggi imbarazzanti

Manchester City, Youtuber “sequestra” il telefono a Sterling e invia messaggi imbarazzanti

Lo scherzo al velocista giamaicano e le scuse dell’attaccante dei Citizens

di Redazione ITASportPress

Incredibile siparietto tra Usain Bolt e Raheem Sterling: i due giamaicani sono stati entrambi vittime di uno scherzo telefonico pensato dallo YouTuber, KSI. Dopo aver “sequestrato” il telefono all’attaccante del Manchester City, la star del web ha iniziato a inviare messaggi a tutta la rubrica del calciatore. Il 23enne, però, si è presto pentito di aver lasciato il suo smartphone nelle mani dello YouTuber, soprattutto dopo il messaggio inviato al velocista 31enne. “Con quante donne sei stato a letto?”, questa la domanda al detentore del record mondiale dei 100 e dei 200 metri, che ha subito risposto con un freddo: “Cosa?”. L’attaccante giamaicano ha subito chiamato Bolt per spiegargli la situazione e per scusarsi. Fortunatamente, tutto si è concluso nel migliore dei modi.

Nel video, diventato subito virale su YouTube, si vede anche il messaggio inviato a Kevin De Bruyne, attuale compagno di Sterling: “Non dirlo a nessuno, ma stavo pensando di lasciare il club questa stagione, cosa ne pensi? Non mi piace più Manchester”. In questo caso, però, il 23enne l’ha presa con ironia.

LINGARD DIVENTA MAYWEATHER: FA BOXE, MA STERLING NON E’ CONVINTO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy