Manchester United, Mourinho: “Chiedo scusa a Schweinsteiger. Con lui mi sono comportato male”

Mourinho ammette di aver sbagliato con Schweinsteiger dopo che il tedesco si è trasferito negli Stati Uniti

di Redazione ITASportPress
Mourinho

Bastian Schweinsteiger ha lasciato il Manchester United per andare ai Chicago Fire e il tecnico José Mourinho pubblicamente gli ha chiesto scusa. Il portoghese, che ha sempre puntato l’indice sul tedesco tanto da farlo allenare a parte, adesso fa un passo indietro e si dichiara dispiaciuto della sua cessione. “Quando mi ha chiesto di lasciare, ho dovuto dire di sì, perché non potevo richiudergli le porte -ha ammesso Mourinho-. “Potevo anche averne bisogno per la fine della stagione ma ho capito la sua scelta. Mi dispiace per quello che ho fatto a lui e quello che gli ho detto in precedenza. Mi mancherà una persona buona, un buon professionista e un valido uomo spogliatoio” ha detto lo “Special One” in conferenza stampa aggiungendo: “Dopo averlo conosciuto come persona e professionista, il modo in cui mi sono comportato con Bastian non mi è piaciuto e non ho alcun problema ad ammetterlo. Chiedo scusa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy