Manchester United, Mourinho: “Ha iniziato Conte a fare la vittima”

Lo Special One: “Quando penso sia colpa mia e che mi sarei dovuto comportare diversamente, sono il primo a scusarsi”

di Redazione ITASportPress

In queste ultime settimane, Josè Mourinho e Antonio Conte hanno dato vita ad un scontro verbale che ancora oggi non ha trovato una fine. L’allenatore del Manchester United ha parlato ai microfoni del ‘Telegraph’ del manager del Chelsea: “Quando comincio io, me ne assumo le responsabilità e ne ho cominciate tante di liti. Ma quando non sono io a iniziare, trovo abbastanza divertente vedere chi sta dall’altro lato comportarsi da vittima quando vittima non lo e’. Ma davvero, non mi diverto, per questo dico che è finita. Si, alle volte è colpa mia, altre è colpa degli altri allenatori. Ma quando penso sia colpa mia e che mi sarei dovuto comportare diversamente, sono il primo a scusarsi, come ho fatto con Ranieri appena ho avuto la possibilità. Per questo il nostro rapporto e’ passato da cattivo a buono e quindi da buono a ottimo, perchè sono stato abbastanza uomo da scusarmi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy