ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

RETROSCENA

Manchester United, retroscena Rangnick: fortemente deluso dal servizio scouting

Rangnick (getty images)

L'aneddoto sull'arrivo del tedesco nel club e la richiesta di informazioni su Nkunku non soddisfatta

Redazione ITASportPress

Una stagione fin qui molto deludente col solo obiettivo quarto posto da poter raggiungere e che, attualmente, sembra quasi impossibile. Parliamo del Manchester United che si è affidato a RalfRangnick per condurre la squadra fino al termine dell'annata. Il Sun, con riferimento a ESPN, riporta di una delle tante delusioni vissute dal manager tedesco nella sua esperienza Red Devils. In questo caso, però, non si tratta di risultati di campo bensì del reparto di scouting ritenuto dal tedesco molto deludente.

Infatti, da quanto si apprende, all'arrivo di Rangnick in quel di Manchester, il tecnico avrebbe chiesto un rapporto su Christopher Nkunku a quei tempi accostato appunto alla squadra. In risposta alla richiesta del tedesco, però, il reparto scouting... non sapeva quasi chi fosse il giovane attaccante. Mark Ogden, giornalista di ESPN, avrebbe raccontato il curioso retroscena spiegando che la risposta del clbu sia stata l'assenza di Nkunku dalla lista dei giocatori osservati.

Un impatto davvero duro per Rangnick che subito è rimasto sotto choc vista l'importanza del calciatore che si stava mettendo in luce a suon di gol e che era prossimo alla chiamata della Nazionale. Insomma. L'esperienza del tedesco al Manchester United era iniziata col piede sbagliato anche fuori dal campo...

 Nkunku (getty images)
tutte le notizie di