Manchester United, Sanchez: “Ho lasciato l’Arsenal perché volevo vincere”

Manchester United, Sanchez: “Ho lasciato l’Arsenal perché volevo vincere”

“Fin da quando sono arrivato qui, guardandomi intorno, ho capito che abbiamo il dovere di vincere ogni competizione”

di Redazione ITASportPress

Alexis Sanchez, che nella sessione di mercato appena conclusa si è trasferito al Manchester United, ha parlato del suo momento attuale e anche dei motivi che lo hanno spinto a lasciare l’Arsenal; ecco quanto dichiarato dall’ex attaccante di Udinese e Barcellona ai microfoni di Sky Sports: “Credo che il Manchester United sia il club più grande dell’Inghilterra. Lo pensavo già quando ero bambino, sono onesto: non lo sto dicendo ora perché sono qui. E’ vero che ci sono altri grandi club, io ho giocato anche nell’Arsenal, che è un’ottima società, ma il Manchester United è il più grande di tutti. Fin da quando sono arrivato qui, guardandomi intorno, ho capito che abbiamo il dovere di vincere ogni competizione in cui giochiamo. Sono venuto qui per vincere. Ho lasciato l’Arsenal proprio perché volevo migliorare come giocatore e sperimentarmi in un grande club. Questo è il posto giusto: il Manchester United è tra i più importanti club della scena mondiale. Non sarei qui se non avessi fame di vincere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy