Manchester United, Solskjaer risponde a Deschamps: “Pogba? Non era felice delle sue prestazioni”

Botta e risposta tra il tecnico dei Red Devils e il ct della Francia sulle condizioni del Polpo

di Redazione ITASportPress

“Sto attraversando il momento più difficile della mia carriera”. Erano state queste le parole di Paul Pogba in riferimento alle sue ultime apparizioni non proprio positive. In tal senso, lo stesso centrocampista del Manchester United aveva parlato di “boccata d’aria fresca” l’essere andato a giocare con la propria Nazionale. Parole che non sono passate inosservate sia al ct Deschamps che al suo tecnico in terra inglese Ole Gunnar Solskjaer. Proprio il mister norvegese ha voluto parlare del centrocampista dopo alcune dichiarazioni decisamente non al miele da parte del ct francese nei confronti della situazione col club.

Solskjaer risponde a Deschamps su Pogba

Pogba (getty images)

“Si ricevono sempre tante domande e ognuno prova a rispondere nel modo migliore”, ha detto Solskjaer parlando in modo molto diplomatico come riporta Goal. “La situazione di Pogba e le parole di Deschamps? Ne ho parlato direttamente con Paul appena è tornato dagli impegni con la Nazionale. Ovviamente non era felice. Non puoi essere se non giochi o quando non lo fai bene. Lui non era contento delle sue prestazioni”. “Posizione diversa tra club e Francia? No, Paul gioca nella stessa posizione. Quindi non sono cose diverse. Si tratta di dare il massimo ed essere al massimo. Lui veniva dal Covid e non poteva essere al meglio della forma. Ci sono sempre polemiche e discussioni sulla posizione dei giocatori tra club e Nazionale e così è stato anche con Paul. Lui ha le qualità per fare tutto e si tratta di vedere come giocare di volta in volta a seconda dello schema scelto. Ora che avrà sempre una migliore forma farà bene. Sempre di più”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy