Marocco, Amine Harit coinvolto in un incidente mortale: giocatore sotto shock

Marocco, Amine Harit coinvolto in un incidente mortale: giocatore sotto shock

Lo Schalke 04 conferma l’incidente del centrocampista

di Redazione ITASportPress

Da poco tornato a casa dopo l’eliminazione del Marocco dal Mondiale, Amine Harit è stato coinvolto in un incidente stradale mortale. Dopo che i media arabi hanno riportato la notizia, anche lo Schalke 04, attuale club del giocatore, è intervenuto attraverso una nota in cui ha confermato la tragica notizia: il centrocampista classe 1997 avrebbe investito un pedone che stava attraversando la strada.

“Con grande costernazione, lo Schalke ha appreso di un incidente mortale avvenuto nella notte di sabato a Marrakech e vede coinvolto il centrocampista Amine Harit. Il ds Heidel è riuscito a mettersi in contatto con Harit che è ancora sotto shock. Il calciatore ha descritto i terribili avvenimenti e, come autista della vettura, non ha avuto modo di impedire l’incidente”.

Il club tedesco ha inoltre fatto sapere che “la polizia ha registrato la testimonianza di Harit, che ora si trova con la sua famiglia in Marocco e viene curato psicologicamente”, queste le parole della società che ha poi espresso la sua vicinanza alla famiglia della vittima: “Profonda vicinanza, così come Amine, per le persone vicine alla vittima”.

Mondiale, Ronaldo, il gol al Marocco in 3D

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy