Marquinhos non ha dubbi: “In Champions a porte chiuse per il coronavirus? Sarebbe vergognoso…”

Marquinhos non ha dubbi: “In Champions a porte chiuse per il coronavirus? Sarebbe vergognoso…”

Il difensore del Paris Saint-Germain verso il ritorno di coppa: “Meglio rinviare la gara”

di Redazione ITASportPress

Dopo la vittoria senza storia in campionato contro il Digione, il Paris Saint-Germain pensa al futuro e alle prossime gare. In modo particolare, il difensore Marquinhos, intervistato in zona mista dai media francesi, ha già in testa l’obiettivo Champions League, con la sfida al Parco dei Principi contro il Borussia Dortmund. Una gara in cui i francesi dovranno ribaltare l’esito del match d’andata.

A rischio, però, la presenza del pubblico per via del coronavirus che potrebbe portare alla decisione di giocare a porte chiuse. Sul tema, il brasiliano non ha dubbi e si espone senza mezze misure: “In Champions senza pubblico? Giocare senza tifosi sarebbe vergognoso. Meglio rinviare la gara. Loro hanno giocato davanti al proprio pubblico e non vogliamo fare lo stesso a casa nostra. Spero, ovviamente, che non arrivi la decisione di giocare a porte chiuse perché non sarebbe giusto e noi chiederemmo di rinviare la gara per giocare con i nostri tifosi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy