Matuidi: “Non sono andato a Miami in vacanza. Se Deschamps chiama…”

Le parole del centrocampista ex Juventus

di Redazione ITASportPress
Matuidi

Ogni scelta può comportare rinunce importanti. In estate Blaise Matuidi ha preso la decisione di non continuare con la Juventus, lasciando al contempo l’Europa e i campionati più prestigiosi. Il centrocampista francese si è trasferito all’Inter Miami. Una soluzione che ha significato anche l’esclusione dai titolari della Nazionale francese di Didier Deschamps.

SCELTA DI VITA

Lo stesso Matuidi ha difeso la sua scelta ai microfoni di “Canal Football Club”: “Non ho sacrificato il mio posto nella Francia. È stata una scelta difficile, perché in nazionale ho trascorso molti anni. Ho trascorso momenti felici e delusioni. Di certo non è bello non essere chiamati, ma quella di Miami è una scelta che ho fatto considerando tanti parametri. E ne sono felice. So cosa posso portare, cosa posso fare. Non sono venuto qui in vacanza. Deschamps lo sa benissimo. Sono un soldato: se mi chiamerà, risponderò”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy