Mbappé sempre più da record: c’è un primato strappato a Messi e CR7

Mbappé sempre più da record: c’è un primato strappato a Messi e CR7

Il giovane attaccante francese sta mostrando numeri impressionanti

di Redazione ITASportPress

La velocità è da sempre uno dei punti di forza di Kylian Mbappé. L’attaccante francese del Paris Saint-Germain è una vera freccia in campo, diventando uno spauracchio per le difese avversarie, specialmente in occasione dei contropiedi. Tuttavia, il campione del mondo 2018 è rapidissimo anche nell’infrangere record a ripetizione. L’ultimo primato stabilito riguarda il numero delle marcature con i club: Mbappé è il primo giocatore a raggiungere i 100 gol segnati prima del compimento dei 21 anni di età. Per rendere un’idea, Leo Messi è arrivato a quella quota a 22 anni e 206 giorni, mentre Cristiano Ronaldo c’era riuscito a 23 anni e 255 giorni. Mbappé batte il primato di Romelu Lukaku (22 giorni e 138 giorni). Un motivo in più per le eventuali acquirenti che tengono d’occhio il possibile addio al PSG.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy