ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL RICORDO

Messi e la paura… di Henry: “Non osavo guardarlo negli occhi”

Messi Henry (getty images)

Il racconto de La Pulce sui tempi al Barcellona con la stella francese

Redazione ITASportPress

Chi l'avrebbe mai detto che un sette volte Pallone d'Oro avrebbe avuto "paura" di un compagno di squadra. Eppure, Lionel Messi, prima di diventare la stella che è, ha dovuto fare i conti con i migliori giocatori passati nel Barcellona, sua ex storica squadra. Tra questi, anche qualcuno per il quale nutriva un certo "timore riverenziale": Thierry Henry. A raccontare il tutto è stato lo stesso calciatore argentino in una vecchia intervista rilasciata a L'Equipe e riproposta in queste ore dal Mirror.

NON OSAVO GUARDARLO... - Thierry Henry sposò il progetto del Barcellona nell'estate del 2008 dopo aver incantato per anni l'Arsenal e tutta l'Inghilterra. Il suo passaggio in maglia blaugrana fu l'inizio di anni d'oro per il club che vinse davvero tutto. All'inizio, però, la stella nascente Messi non era troppo a suo agio: "Sapevo ogni cosa di lui. Sapevo cosa aveva fatto in Inghilterra e all'improvviso me lo sono trovato in squadra", ha raccontato La Pulce. "Per lui provavo e provo una sorta di ammirazione. Il primo giorno che è arrivato nello spogliatoio non ho osato guardarlo negli occhi". E ancora: "Il suo modo di giocare, la semplicità con cui faceva certe cose. Faceva sembrare anche le cose difficili, semplici".

 Messi Henry (getty images)
tutte le notizie di