Messi: “Sono un privilegiato ma preferirei l’anonimato”

Il desiderio dell’argentina volto popolare nel mondo

di Redazione ITASportPress

I calciatori sono dei privilegiati. Soldi, popolarità e anche donne. Leo Messi oggi ha rilasciato delle dichiarazioni che vanno controtendenza.  “E’ vero che sono un privilegiato per tutto ciò che mi è capitato di vivere, però a volte desidererei l’anonimato, essere uno sconosciuto. E godermi il fatto di poter andare tranquillamente a un mercatino, al cinema o a un ristorante”. Lionel Messi parla del desiderio che sa di non poter realizzare nell’intervista che andrà in onda integralmente domani sera sull’emittente televisiva spagnola laSexta. Nei brani dell’intervista il cui contenuto era stato anticipato nei giorni scorsi, Messi parlava invece del periodo della scorsa estate in cui avrebbe voluto lasciare il Barcellona, e di come si sente adesso. “Ora sto bene, ma in estate sono stato molto male per quello che è successo – aveva detto la Pulce – e per come è andata nella Liga e in Champions. Però ora va bene, e ho voglia di giocare e di farmi valere”. Lo riporta l’Ansa.

Messi
Messi (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy