Metzelder nei guai: confessa il possesso e la diffusione di pornografia minorile

Metzelder nei guai: confessa il possesso e la diffusione di pornografia minorile

L’ex difensore ha giocato con Borussia Dortmund, Real Madrid e Schalke 04

di Redazione ITASportPress

E’ stato uno dei più forti difensori del Nuovo Millennio in Germania. In carriera ha vestito maglie gloriose come quelle di Borussia Dortmund, Real Madrid e Schalke 04. Anche per questo motivo la vicenda che ha visto coinvolto Christoph Metzelder ha davvero dell’incredibile. L’ex giocatore è stato accusato di aver diffuso materiale pedopornografico. Sul suo cellulare sarebbero stati rinvenuti ben 297 file di foto incriminate trasmessi via Whatsapp ad alcuni conoscenti.

CONFESSIONE

Secondo quanto riportato dai giornali tedeschi Der Spiegel e Bild, lo stesso Metzelder avrebbe confessato apertamente le proprie responsabilità, ammettendo di aver posseduto e diffuso materiale sensibile riguardanti soggetti minorenni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy