ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

EX SERIE A

Milan e Genoa, ricordate Taarabt? Espulso col Benfica dopo… 5 minuti di gioco

Taarabt (getty images)

Brevissima apparizione dell'ex Serie A nell'ultima gara del suo Benfica

Redazione ITASportPress

In Italia lo abbiamo visto giocare con le maglie di Milan e Genoa, ma adesso Adel Taarabt ha trovato la sua dimensione al Benfica. Dopo un periodo piuttosto negativo che lo aveva visto andare a giocare anche con la squadra B, il marocchino si è conquistato un posto tra le Aquile anche se ogni tanto fa parlare di sé più per qualche problematiche che per qualche rete. Questo è esattamente ciò che è successo in queste ore con un cartellino rosso nel match contro il Vizela arrivato dopo appena... 5 minuti di gioco.

In occasione della sfida casalinga dei suoi, a causa del troppo impeto, Taarabt si è ritrovato a dribblare un avversario e ad allungarsi il pallone. Peccato che poi, nel tentativo di raggiungerlo, abbia sfoderato un intervento scomposto direttamente sulle gambe di un rivale. Tutto questo, pochi secondi dopo che l'orologio avesse segnato i 5 minuti di partita. Il direttore di gara è immediatamente intervenuto per punire l'ex Milan e Genoa con un cartellino giallo. Ma la vicenda non si è chiusa qui.

Infatti, la durezza del contrasto contro il rivale, il numero 29 Sarmiento, ha obbligato il Var ad intervenire. Pochi secondi dopo, l'arbitro è andato a visionare nuovamente il fallo di Taarabt e tornando sul campo ha cambiato la sua sanzione. Al minuto 7, ecco che il cartellino giallo si è trasformato in rosso. Espulsione per il calciatore del Benfica e doccia anticipata dopo appena 5 minuti.

Una serata davvero complicata per lui e per le Aquile che sono comunque riuscite a strappare un pari alla fine della gara.

Taarabt (getty images)
tutte le notizie di