Modric presenta l’autobiografia: “Ho ottenuto più di quanto sognavo. Ecco quando deciso di scriverla”

Modric presenta l’autobiografia: “Ho ottenuto più di quanto sognavo. Ecco quando deciso di scriverla”

Il croato e il suo libro “Il mio gioco”

di Redazione ITASportPress

Luka Modric si racconta e decide di farlo in 300 pagine, nella sua autobiografia intitolata ‘Il mio gioco’. Il centrocampista croato del Real Madrid ha presentato il libro nel suo Paese. L’amore per lo sport, i compagni, la famiglia, le vittorie, col club e con la Nazionale.

Ed è proprio la sua Croazia che lo ha spinto, finalmente, a raccontarsi: “L’idea di scrivere un libro simile l’ho avuta molte volte. Aspettavo di ottenere qualcosa di importante con la maglia del mio Paese. Il mondiale in Russia è stato ottimo e in quel momento ho deciso che potevo scrivere l’autobiografia”, ha detto Modric come riporta novilist.hr.

SOGNI REALIZZATI – Nel libro, scritto in collaborazione con Robert Matteoni, il centrocampista si racconta dagli inizi della carriera fino ai successi recenti: “Come tutti gli altri bambini, avevo i miei sogni, i miei desideri e le mie speranze, ma tutto ciò che ho realizzato è più, molto più di qualsiasi cosa io abbia mai sognato. Quando guardo dietro di me, posso solo essere orgoglioso e felice”.

Alla presentazione del libro hanno partecipato anche alcuni componenti del Real Madrid oltre che diversi amici e compagni come Marcelo e Mateo Kovacic, ex Real Madrid e compagno di Nazionale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy