ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL BOMBER

Morata e le critiche: “Lo hanno fatto con Torres. Immagino livello di certa gente”

Morata (getty images)

Il centravanti dopo i fischi dell'ultima amichevole parla dell'Europeo e del suo futuro

Redazione ITASportPress

Alvaro Morata a 360°. Dall'Europeo con la Spagna al proprio futuro che, con ogni probabilità, sarà ancora alla Juventus. Dal ritiro della propria Nazionale, il centravanti ha parlato di diversi temi e, come riporta AS, lo ha fatto senza peli sulla lingua.

CRITICHE - "Vaccino? In Spagna ci sono due fazioni: una che appoggia e una no, è semplice. Non voglio fare polemica, credo però che si dovrebbe parlare con più rispetto", ha detto Morata. "I fischi nella gara contro il Portogallo? È un peccato che nel nostro lavoro dobbiamo mangiare tutta questa me***. La gente è riuscita a criticare anche Fernando Torres, quindi posso solo immaginare il livello intellettuale di certa gente".

FUTURO - "Questa settimana mi ha chiamato la Juventus, ho parlato con il direttore sportivo (Cherubini ndr). Fino a quando tutto non sarà ufficiale non posso dire nulla", ha detto il bomber spagnolo. "Cosa è cambiato con l’arrivo di Allegri? In realtà è tutto come prima. E’ stato un anno particolare, dopo dieci anni non eravamo abituati a vivere una stagione del genere. Speriamo la prossima sia migliore. Ci sono mancati molto i nostri tifosi, lo stadio della Juve è lo stadio della Juve, per chi viene per giocarci con i tifosi è tutta un'altra cosa".

 Morata Cristiano Ronaldo (getty images)
tutte le notizie di