Morata troppo… geloso: “Quando scrivono a mia moglie su Instagram… rispondo io”

Morata troppo… geloso: “Quando scrivono a mia moglie su Instagram… rispondo io”

“Futuro? Ho ancora 5-6 anni ad alti livelli”

di Redazione ITASportPress

Dopo la confessione in ambito calcistico sul proprio passato, Alvaro Morata torna a parlare. Questa volta, a farla da padrone, sono i problemi di cuore, o meglio di… gelosia. Intervistato da Cadena Cope, il bomber spagnolo dell’Atletico Madrid ha ammesso un particolare della sua vita privata con sua moglie Alice Campello.

GELOSIA – “Sono piuttosto geloso, anch’io ho il mio pubblico sui social. So di esser sposato con la donna più bella e più buona del mondo, quando qualcuno ogni tanto le scrive in privato su Instagram, anche qualcuno che fa parte del mio mondo, rispondo direttamente io per segnare il territorio. Poi mi dicono che si sono sbagliati, che avrebbero voluto inviare il messaggio a qualcun altro, inventano una scusa e finisce lì…”.

CALCIO – Tornando ai temi calcistici, Morata ha poi commentato la sua carriera e un momento particolare: il ritorno a Madrid, sponda Real, quando ancora vestiva la maglia della Juventus: “Ho giocato nelle squadre migliori, ma non sono mai riuscito a rimanerci più di due anni. Quando ero alla Juventus ho saputo a metà della seconda annata che il Real Madrid avrebbe sfruttato la recompra, sono cose che ti distraggono”. Adesso è tutto diverso e la vita all’Atletico Madrid procede decisamente bene: “Ora dipende solo da me: ho ancora 5-6 anni ad alti livelli e in futuro sarei più che felice di finire con l’Atletico”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy